Tag

Cina

Storie

A meno di 48 ore dall’inizio della 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la Biennale ha annunciato che The Audition, il cortometraggio firmato dal regista Martin Scorsese con protagonisti Leonardo Di Caprio, Robert De Niro e Brad Pitt, non verrà presentato al Festival. Il mini film è il realtà

Leggi tutto
Idee di investimento

E se le fragorose cadute degli ultimi giorni dei principali listini mondiali non fossero altro che un’inevitabile conseguenza dell’ingente volume di liquidità nei mercati dalle banche centrali? Sono bastati i dubbi sulla reale crescita del Pil cinese, con i primi tentativi della Bank of China di far fronte ad alcuni

Leggi tutto
Focus

Non si capisce se Pechino stia giocando con il fuoco, pagando per prima le conseguenze, o abbia una strategia precisa. Nelle sale operative è questo il sentiment, il mood, o come si voglia chiamarlo, che porta tutti a navigare a vista, a stare alla finestra in attesa di tempi migliori.

Leggi tutto
Scenari

La borsa cinese ha aperto l’ultima settimana di agosto con un nuovo record negativo: -8,6% in chiusura Shanghai il 24 agosto, dopo un venerdì nero, quello del 21 agosto, che aveva salutato una settimana plumbea con perdite per tutti mercati globali pari a circa 2.200 miliardi di dollari. Di fatto

Leggi tutto
Focus

Lasciare che sia il mercato a decidere il tasso di cambio dello yuan. È questo l’obiettivo dichiarato dalla People’s Bank of China (Pboc), la banca centrale cinese, che dal 12 al 14 agosto ha messo in atto la più imponente svalutazione degli ultimi 20 anni della moneta del Paese. Pboc

Leggi tutto
Scenari

I mercati non credono più ai cinesi e basta un calo dell’indice manufatturiero a far tremare i listini. Ma soprattutto gli operatori sono delusi dalla Federal Reserve, la banca centrale americana, che continua ad allungare i tempi di un rialzo dei tassi d’interesse: tutti lo davano per scontato per settembre,

Leggi tutto
Focus

C’è un mercato che può dire grazie ad Alexis Tsipras. La borsa cinese, infatti, dopo una settimana di passione a cavallo tra fine giugno e i primi di luglio – nelle ultime tre settimane il mercato ha bruciato circa 2.800 miliardi di capitalizzazione con uno stop a un rialzo del

Leggi tutto
Scenari

Il problema della Cina è la sua crescita. Sembra un paradosso, che però è confermato dai numeri. La prova è che il Paese, nonostante tutto, rallenta e ha abbassato il target di crescita per il 2015 al 7% (dal 7,5% dell’anno scorso). Una manovra obbligata per il premier Li Keqiang

Leggi tutto