Tag

janet yellen

Focus

Dopo le decisioni della Bce e la consapevolezza che i tassi resteranno a zero a lungo così come il rendimento, una delle strade per andare a caccia di rendimento è quella di puntare sulle valute anche al di fuori dell’area euro. Ma è un buon affare? Secondo gli analisti di

Leggi tutto
Idee di investimento

Per ora l’autunno si prospetta all’insegna della calma piatta, ma non è comunque da escludere una stretta già tra pochi giorni. A fine agosto, tra le verdi montagne del Wyoming, una Janet Yellen particolarmente cauta aveva ammesso che “negli ultimi mesi la possibilità di un rialzo dei tassi si è

Leggi tutto
Scenari

Il fallimento dell’accordo sul trattato di libero scambio (Ttip) Usa-Ue è una delle conseguenze della dura battaglia elettorale per la presidenza degli Stati Uniti di novembre. Hillary Clinton ha fatto marcia indietro sul Ttip, che un tempo appoggiava in linea con Barack Obama, perché la questione in patria è tutto

Leggi tutto
Scenari

Nessun colpo di scena, nessuna sorpresa. Janet Yellen ha lasciato i tassi di interesse americani invariati – tra lo 0,25% e lo 0,50% – e allo stesso tempo ha tenuto la porta aperta a un possibile nuovo rialzo. Adesso la domanda, esattamente come un anno fa alla vigilia del primo

Leggi tutto
Scenari

Possibile e appropriato. L’aumento dei tassi nella riunione di giugno della Fed sembra sempre più probabile. L’ultimo segnale al mercato è arrivato da Erich Rosengren, presidente della Fed di Boston, considerato una “colomba” all’interno del comitato della banca centrale americana. Eppure in un’intervista al Financial Times ha detto chiaramente che “si

Leggi tutto
Classifiche

È bastata Janet Yellen “colomba” a far volare l’indice Dow Jones e l’indice S&P 500, che sono risaliti ai massimi del 2016. Yellen ha allontanato l’ipotesi di un rialzo dei tassi a breve, ribadendo che gli aumenti saranno graduali e che serve cautela nell’alzare i tassi. La ragione? L’incertezza globale,

Leggi tutto
Scenari

Soltanto un mese fa i mercati mondiali avevano assegnato lo zero per cento di probabilità al rialzo dei tassi di interesse da parte della Banca centrale americana. E dopo che Mario Draghi ha preso di nuovo saldamente in mano il bazooka del Quantitative easing (Leggi l’approfondimento di Online Sim) nulla

Leggi tutto
Focus

Due velocità e due strade diverse. La Banca centrale americana (Fed) ha preso l’attesa decisione dicotomica rispetto alla Banca centrale europea (Bce) e ha aperto un nuova fase, mettendo fine all’era dei tassi pari allo zero, iniziata nel 2008 con la crisi finanziaria. Il governatore Janet Yellen , con una

Leggi tutto
Scenari

Scontato e atteso dal mercato è arrivato puntuale l’annuncio di Mario Draghi: la Bce ha deciso di rafforzare il Quantitative easing (Qe). Gli acquisti di titoli di Stato, previsti inizialmente fino a settembre 2016, andranno avanti fino a marzo 2017 o comunque finché necessario, ha precisato Draghi. Una decisione che

Leggi tutto
Scenari

L’economia americana crea meno posti di lavoro delle attese, ma il tasso di disoccupazione scende più delle previsioni. Il dato comunicato il 4 settembre (la disoccupazione è scesa al 5,1% con 173.000 nuovi posti di lavoro, meno dei 220.000 attesi dagli analisti e la crescita più bassa da marzo) è

Leggi tutto