Robo Advisor, il Fintech che potrebbe valere 100 trilioni

28 Novembre 2016 - http://blog.startupitalia.eu/

Chi sono i Robo Advisor?

I Robo Advisor sono degli algoritmi che offrono, grazie alla loro capacità di calcolo, un servizio automatizzato di pianificazione del portafoglio di investimenti, per creare la migliore asset allocation, basandosi su un orizzonte temporale e una propensione al rischio predefiniti. Inoltre, si occupano di monitorare l’investimento nel tempo e, eventualmente, ribilanciarlo qualora si presentino opportunità o rischi sul mercato. Il sistema automatizzato permette di offrire tale servizio di consulenza ad un costo contenuto e competitivo, migliorando quindi le performance dell’investimento. (...)
 

Come si sta muovendo il mercato?

Chi segue il settore si è accorto che l’ambito degli investimenti e del financial planning si sta gradualmente aprendo proprio grazie ai Robo-Advisor. Ma facciamo un piccolo passo indietro.

Siamo nel 2015, BlackRock decide di acquistare una sconosciuta società di consulenza automatizzata, FutureAdvisor. Questo è il vero inizio della rivoluzione fintech nel campo del Robo-Advisory. La realtà è che questo settore è in forte crescita da almeno 7-8 anni, ma quando il principale attore al mondo nel campo del risparmio gestito decide di muoversi in una direzione, gli altri non possono fare altro che seguire. E infatti, Invesco e Goldman Sachs non si sono fatti aspettare e hanno messo le mani su realtà come JemStep e Honest Dollar. Tutti nomi sconosciuti ai più, ma che indicano esattamente dove sta virando l’attenzione di questo settore.
 

100 trilioni di dollari entro il 2020

Tra i principali attori presenti sul mercato estero troviamo WealthFront, Betterment, Personal Capital, Future Advisor, Acorns e Schwab, solo per citare alcuni dei più famosi.

Una ricerca di PwC indica che le masse di risparmio gestite da Robo Advisor, ad oggi, ammontano a circa 0,3 trilioni di dollari e si stima il mercato totale possa raggiungere i 100 trilioni di dollari entro il 2020.

Un tipo di servizio che fa gola soprattutto ai Millennials che, secondo uno studio elaborato da McKinsey, dovranno lavorare in media almeno sette anni in più o risparmiare quasi il doppio per raggiungere lo stesso livello di ricchezza della generazione precedente.

Il totale investito da Fondi di VC negli ultimi 10 anni in società di Robo Advisory ha raggiunto i 750 mln di $.

Circa il 6,25% dei 12 miliardi spesi per tutto il Fintech nel solo 2015.
 

E in Italia?

Attualmente troviamo 4 realtà che stanno facendo da apripista. (...)

RoboBox: La soluzione di Online Sim, realtà del Gruppo Ersel, che richiede una soglia di accesso minima di 50.000 €.

Insomma, il livello di attenzione è altissimo. Come direbbero gli americani “siamo in DEFCON 5”.

E chissà cosa succederà quando la tecnologia relativa all’Intelligenza Artificiale sarà matura e pronta per essere inserita anche in questo settore.

Inizia ora!

Scegli i servizi esclusivi ed evoluti della piattaforma italiana del risparmio gestito Online Sim e investi nei migliori fondi di investimento presenti sul mercato.

Hai ancora qualche dubbio?

Lascia i tuoi dati, verrai ricontattato da un nostro specialista.