La prima piattaforma europea di robo advisory

19 Novembre 2019 - Funds People Italia

"Grazie al robo advisor si è definitivamente scardinato il vecchio binomio 'web fai da te' "

afferma la Presidente della società del Gruppo Ersel, Francesca Giubergia. "Oggi anche i clienti che hanno bisogno di essere accompagnati con continuità possono investire attraverso il web", aggiunge la manager.

Il vantaggio della piattaforma è che si possono mettere a confronto diversi robo advisor, per poi scegliere quello più adatto alle proprie esigenze personali e all'approccio negli investimenti, dal più conservativo al più aggressivo. I clienti di Online SIM possono, inoltre, operare in autonomia: in aggiunta al servizio di robo advisor, la piattaforma mette a disposizione della clientela più di 4.000 fondi di oltre 130 case di investimento tra le più importanti a livello internazionale. I fondi possono essere selezionati sulla base di numerosi criteri, compresi i parametri ESG, su cui sta lavorando attualmente la società.
 

VI presento HENRY

Chi si affida al robo advisor e, più in generale, alle piattaforme online? Online SIM ha un cliente ben definito: il suo nome, o meglio acronimo, è HENRY (High Earners, Not Rich Yet). Si tratta di clienti con un patrimonio al di sotto dei 500 mila euro e un reddito superiore ai 100 mila euro, un'età dai 40 ai 60 anni, solitamente uomini, soprattutto residenti del Nord Italia, tipicamente imprenditori o dirigenti di aziende in grado di apprezzare la facilità di interazione e la velocità offerte dal canale digitale.

"Stiamo inoltre osservando una nuova tipologia di potenziale cliente che differisce da HENRY: oggi visita il nostro sito esclusivamente con finalità informative ma è attratto dai vantaggi che il web potrebbe portare nella gestione delle proprie finanze, così come ha già fatto in tanti altri ambiti della propria vita", aggiunge la Giubergia. E in questo, MiFID II ha dato una forte spinta: "La Direttiva prevede un aumento degli obblighi informativi da parte degli intermediari sia nella fase di proposizione del prodotto sia nella rendicontazione post-vendita, ed in questo i nostri clienti istituzionali hanno potuto contare su un grande supporto da parte nostra. Un importante lavoro è stato l'integrazione e la normalizzazione dei flussi informativi provenienti dalle case di gestione, con il conseguente ribaltamento delle informazioni verso la nostra clientela. Inoltre, per i nostri sub-collocatori, abbiamo sviluppato una piattaforma dedicata in grado di dare pronte risposte, sia per la product governance sia per l'advisory process pre e post trade".
 

Le sfide future

Online Sim opera in un mercato in continuo movimento dove le sfide non mancano. "Le piattaforme online devono essere pronte a rispondere alle nuove esigenze della clientela, e devono farlo velocemente", dichiara Giubergia. Secondo una recente ricerca di McKinsey & Company, oggi il 50% dei clienti affluent è disposto a pagare una commissione per un servizio di pianificazione finanziaria. Questi dati evidenziano un potenziale interesse da parte dei clienti verso soluzioni di robo-advisory automatizzate. Tuttavia, dato lo scarso livello di alfabetizzazione finanziaria degli italiani, il passaggio ad una soluzione di robo advisory totalmente autonoma è ancora una scelta di pochi. È per questo che il mercato europeo propende maggiormente verso modelli ibridi, che coniugano applicazioni e dispositivi mobili con un servizio di consulenza umana. "Da sempre i nostri clienti hanno a disposizione un servizio di customer care per parlare con i nostri professionisti. Vogliamo ora continuare in questa direzione, affiancando ai servizi attuali una consulenza umana con un'assistenza telefonica dedicata e personalizzata, che ci consenta di rispondere in modo strutturale alla crescente esigenza dei clienti di confrontarsi sull'andamento dei propri investimenti e sui temi di mercato", dichiara l'imprenditrice. Un'ulteriore novità sarà, infine, la possibilità per i clienti di avvalersi dei portafogli modello di più case, italiane ed internazionali, così da costruire il proprio portafoglio scegliendo tra approcci 'generalisti , 'tematici' o 'ESG'.
 

MIFID II

Un importante lavoro è stato l'integrazione e la normalizzazione dei flussi informativi provenienti dalle case di gestione, con il conseguente ribaltamento delle informazioni verso la nostra clientela.

Inizia ora!

Scegli i servizi esclusivi ed evoluti della piattaforma italiana del risparmio gestito Online Sim e investi nei migliori fondi di investimento presenti sul mercato.

Hai ancora qualche dubbio?

Lascia i tuoi dati, verrai ricontattato da un nostro specialista.