Tag

Brasile

Idee di investimento

Il bilancio del mese di luglio è particolarmente ricco di spunti operativi e di riflessioni interessanti. Tra i grandi protagonisti delle ultime settimane spiccano senz’altro le principali banche centrali, prima tra tutte le Bce, con Mario Draghi in prima fila nel portare avanti la sua missione all’insegna della prudenza. Proprio

Leggi tutto
Focus

Sono settimane decisive per il Brasile dopo che il 6 giugno 2017 è ripreso il processo contro le candidature di Dilma Rousseff e di Michel Temer alle presidenziali del 2014. Rousseff e Temer sono accusati di essere riusciti a farsi eleggere “abusando di potere politico ed economico” durante le loro

Leggi tutto
Focus

La fine del Quantitative easing (QE) della Banca centrale europea si avvicina a grandi passi. Aprile è dietro l’angolo, ma per il momento Mario Draghi non ha alcuna intenzione di rallentare gli acquisti e continua a comprare debito. La ragione? Lo spread ha ricominciato a correre, tornando sopra 200 punti

Leggi tutto
Scenari

Il programma televisivo The Apprentice nato nel 2004 in America da un’idea di Mark Burnett, sembra diventato il format ideale per far crescere e lanciare candidati alla presidenza, almeno dall’altra parte dell’Oceano. È successo a Donald Trump che ha condotto il game show per 14 edizioni. Adesso Trump siede alla

Leggi tutto
Idee di investimento

Gli Usa sembrano pronti a spiccare il volo, ma hanno ormai poco spazio per ulteriori exploit, mentre la pachidermica Europa agonizza: altrove è però possibile cercare nuove occasioni, come ha dimostrato nel 2016 il riscatto di valute emergenti come il rublo russo e il real brasiliano. Abbiamo da poco archiviato

Leggi tutto
Scenari

Per gran parte dell’anno una serie inedita di fattori endogeni ed esogeni ha determinato un ottimo andamento dei mercati emergenti. Ma l’elezione di Donald Trump e la maggioranza ottenuta dai Repubblicani in entrambe le camere del Congresso statunitense l’8 novembre rappresentano un punto di svolta. Sarà davvero così? Alla domanda

Leggi tutto
Scenari

La luna di miele tra Michel Temer e i mercati finanziari è cominciata a maggio 2016 e non è ancora finita. Anzi, per l’autorevole Economist “The only way is up”, l’unica strada per il Brasile e il nuovo presidente è al rialzo. E poco importa se proprio nel giorno dell’impeachment

Leggi tutto
Focus

La prima a suonare la carica degli emergenti era stata la banca d’investimento americana Morgan Stanley a metà luglio 2016. Proprio nel bel mezzo della discesa della Borsa cinese e di nuovi campanelli di allarme sullo yuan che avevano scosso di nuovo la fiducia globale dopo Brexit, gli analisti della

Leggi tutto
Idee di investimento

Si è chiuso Marzo, mese dalla doppia faccia: grandi recuperi dei listini seguiti da un finale con prospettive deludenti.  Si è infatti assistito a consistenti movimenti rialzisti che, sebbene avessero carattere di semplice rimbalzo, hanno indotto gli investitori all’ottimismo. Il prezzo del petrolio era tornato a crescere, i vari spread

Leggi tutto
Scenari

A novembre del 2015 la banca d’investimento americana Goldman Sachs recitava il de profundis per i Paesi Bric, acronimo per indicare le economia di Brasile, Russia, India e Cina. Tanto che, fu presa la decisione di chiudere il fondo Goldman Sachs Bric che negli ultimi 5 anni era sceso da

Leggi tutto