Monica Zerbinati
Archivio Autore

Monica Zerbinati

Analista finanziario presso l’Ufficio Studi di FIDA, Finanza Dati Analisi. È specializzata nel risparmio gestito sul quale cura diversi studi periodici. In particolare, si occupa di analisi di scenario di tipo quali-quantitativo combinando analisi macroeconomica, tecnica e fondamentale. Segue inoltre l’evoluzione della normativa in ambito finanziario con un particolare focus sulla compliance nell’ambito della consulenza finanziaria.

Idee di investimento

Il mese si settembre 2021 si è rivelato particolarmente difficile per tutte le asset class. Delle categorie azionarie Fida solo il 20% risulta in attivo. Le variazioni mensili sono comprese tra il +5 ed il -10% circa, con un rendimento medio che si attesta intorno al -1,50%, il dato più

Leggi tutto
mercati-emergenti-europa-investire
Idee di investimento

Il mese di agosto 2021 si è chiuso con performance mediamente buone sui listini azionari. La quasi totalità degli indici, infatti, si muove in positivo con risultati massimi registrati dal Sensex indiano (+9,44% in valuta locale). Seguono a breve distanza Thailandia e Malesia. Nonostante il podio sia conquistato dal sud-est

Leggi tutto
Storie

Le performance di luglio disegnano un quadro in lieve peggioramento sul piano azionario, mentre migliorano mediamente gli asset obbligazionari. Tra i listini le migliori performance (in valuta) sono messe a segno da Helsinki (+ 5,27%), Stoccolma (+4,71%) ed Amsterdam (+3,40%). In generale le piazze europee, soprattutto se del nord del

Leggi tutto
Idee di investimento

Dalle analisi il mese di giugno 2021 si è rivelato complessivamente positivo per i mercati, contraddistinto da un apprezzabile miglioramento delle performance rispetto a maggio, che coinvolge quasi tutte le asset class. Eccezione di rilievo è l’Euro, in indebolimento. Ciò che salta immediatamente all’occhio dalle classifiche mensili è il rimbalzo

Leggi tutto
mercati-emergenti-europa-investire
Idee di investimento

Il mercato del risparmio gestito si conferma tonico, anche se non mancano asset class in ritracciamento nell’ultimo mese. Tra le specializzazioni geografiche a spiccare è l’Europa orientale, con un allungo del 9.60% in riferimento alle economie emergenti esclusa la Russia, categoria trascinata dalle ottime performance della Polonia (Warsaw WIG 20

Leggi tutto
analisi-mercati-orso-investire
Idee di investimento

Il quarto mese del 2021 si rivela tiepido ma da inizio anno l’impostazione dei mercati rimane rialzista. L’indice FIDA FFI Azionari Taiwan si rivela il migliore, in termini di performance mensile, tra le categorie a specificazione geografica, con un allungo del 5%. Non solo, si conferma anche in testa alle

Leggi tutto
fondi-monetari
Idee di investimento

Con marzo 2021 si conclude un trimestre florido sui mercati azionari, caratterizzato da un inizio incerto e da un proseguimento all’insegna del miglioramento. Sul piano obbligazionario, invece, il quadro è lievemente controverso. L’overview mensile sul risparmio gestito focalizzato per aree geografiche specifiche fa emergere un momento particolarmente roseo per Singapore

Leggi tutto
Idee di investimento

Dall’analisi dei mercati sul mese di febbraio 2021, come elemento principale, c’è una forte decorrelazione tra asset azionari ed obbligazionari. La maggior parte dei listini azionari si muove in terreno positivo, con performance discrete come ordine di grandezza. Sono particolarmente apprezzabili i risultati realizzati dalle borse indiana ed indonesiana, superiori

Leggi tutto
Idee di investimento

In ottobre i mercati non si sono rivelati  particolarmente tonici. I listini azionari hanno registrato performance negative (in valuta) nella maggior parte dei casi. Le borse asiatiche, tuttavia, si posizionano in testa alle classifiche con performance anche apprezzabili. Tra queste si segnalano l’Indonesia, con l’indice di Jakarta in attivo di

Leggi tutto
Idee di investimento

Il mese di settembre si è concluso in ribasso per i principali listini azionari. Gli indici di borsa chiudono con performance negative nella maggior parte dei casi; a fare eccezione, e con un ragguardevole +6% (in valuta), troviamo l’indice di Istanbul, seguito dal +3,2% del Stoccolma Omx 30. Mentre la

Leggi tutto