Tag

Bce

La Banca Centrale Europea (BCE) è stata istituita il 1° giugno del 1998 con lo scopo di mantenere la stabilità dei prezzi e preservare il potere d’acquisto dell’euro per i 19 Stati membri. Il 1° novembre 2019 il Consiglio Europeo ha nominato la francese Christine Lagarde come Presidente della BCE sostituendo l’uscente Mario Draghi. La Banca centrale europea (BCE) lavora per mantenere stabili i prezzi nell’area dell’euro. Così anche in futuro si possa acquistare con lo stesso denaro gli stessi beni e servizi che ci si può permettere oggi. Inoltre contribuisce alla sicurezza e alla solidità del sistema bancario europeo, per fare in modo che i soldi in banca siano al sicuro.
fondi obbligazionari globali
Idee di investimento

Dopo diversi anni di sorprese, come l’aumento vertiginoso dell’inflazione e dei tassi di interesse, cosa devono aspettarsi gli investitori nei prossimi mesi? Abbiamo intervistato Pedro Lino, CEO di Optimize Partners, che gestisce diversi fondi distribuiti in Europa, di cui uno in Italia, Optimize Invest Selection. Quale crescita ci possiamo aspettare

Leggi tutto
futuro-pac-piani-accumulo-investire-megatrend
Scenari

Scopri cosa può comportare per i mercati il taglio dei tassi da parte della BCE di giugno 2024: tutte le conseguenze e come agire. Quanto ha tagliato i tassi la BCE Le conseguenze per i mercati Prossime previsioni sui tassi Come investire Quanto ha tagliato i tassi la BCE La

Leggi tutto
rialzo-tassi-classifica
Scenari

Le manovre messe in atto dalle banche centrali stanno dando il risultato atteso, il taglio dei tassi è sempre più vicino e nonostante le tensioni in Medio Oriente i rischi sono bilanciati. E’ quanto emerge dall’analisi macroeconomica dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) che ad aprile ha

Leggi tutto
fondi-inflation-linked
Scenari

Quali sono le previsioni per l’andamento dell’inflazione dell’Eurozona per il 2024? Scopri le prospettive future e come influenzeranno i mercati. Le previsioni dell’inflazione nel 2024 Quando scenderanno i tassi? Il rischio della recessione Le previsioni per l’inflazione in Italia Le previsioni dell’inflazione nel 2024 L’inflazione nel 2024 continua a dominare

Leggi tutto
tassi zero bond emergenti-inflazione
Scenari

Nella geografia globale dei tassi di interesse nel 2024 ciascun Paese ha scelto una propria direzione e velocità di gestione delle politiche monetarie. Alle attese di un taglio dei tassi in Usa ed Europa fanno da contraltare le prospettive di rialzo nei mercati emergenti. Quali sono le conseguenze sugli investimenti

Leggi tutto
Grecia-mercato-volatilità-rimbalzi-outlook
Scenari

Un anno difficile e di svolta in cui gli investitori dovranno fare fronte a una crescita economica disomogenea e a un rischio volatilità elevato. Questa è la carta d’identità del 2024 che emerge dagli outlook delle principali società di gestione. Ecco i punti chiave secondo le analisi di: Abrdn, Amundi,

Leggi tutto
euro-digitale-investire
Scenari

La Commissione europea prepara l’arrivo dell’euro digitale. È stata presentata a giugno 2023 una proposta legislativa che istituisce il quadro giuridico per l’euro digitale accanto al contante in euro. A ottobre 2023, dopo due anni di lavori, che hanno consentito di valutare i rischi e gli aspetti tecnici di un

Leggi tutto
futuro-pac-piani-accumulo-investire-megatrend
Focus

Fino a settembre 2023 la BCE ha aumentato i tassi di interesse. A ottobre 2023 è arrivato il primo stop. Cosa può accadere adesso? Scopri qual è la strategia che sta perseguendo confrontata con quella della FED. L’innalzamento dei tassi BCE Il futuro della strategia della BCE BCE vs FED:

Leggi tutto
tassi zero bond emergenti-inflazione
Scenari

Combattere l’inflazione è da tempo l’obiettivo numero uno della Banca centrale europea (BCE) che nella tanto attesa riunione di settembre 2023 ha deciso di alzare i tassi d’interesse di un quarto di punto percentuale, portando il tasso sui rifinanziamenti principali al 4,50%, quello sui depositi al 4%, e quello sui

Leggi tutto
analisi-mercati-orso
Idee di investimento

Dopo un luglio particolarmente performante per il complesso dei mercati finanziari, agosto si rivela decisamente sotto tono, ma senza compromettere l’impostazione crescente di medio periodo. L’allungo della Turchia e la tenuta degli Usa L’overview dei principali listini azionari premia ancora la Turchia, che allungando di quasi il 10% si distingue

Leggi tutto