Tag

fondi obbligazionari flessibili

I fondi obbligazionari flessibili limitano il proprio universo di opportunità ai soli bond ma possono spaziare a libello globale muovendosi tra scadenze, valute e grado di affidabilità dei diversi emittenti.
Scenari

Negli ultimi dodici mesi il settore del reddito fisso è stato sotto pressione a causa dell’aumento dei rendimenti dei titoli di Stato e, soprattutto, dell’ampliamento degli spread di credito in alcune classi di investimento. La tensione sui BTP decennali, per esempio, è dovuta alla manovra presentata dal governo M5S-Lega Nord: dopo la

Leggi tutto
Focus

L’effetto Draghi che ha sostenuto il mercato dei corporate bond nel corso dell’ultimo anno potrebbe arrivare al capolinea già il 7 settembre 2017 nel corso della prima riunione della Banca centrale europea (BCE) dopo la pausa estiva. In quella data la BCE dovrebbe affrontare il tema di ridurre nel corso

Leggi tutto
Focus

La raccolta dei fondi obbligazionari continua a correre. Cosa la guida? La ricerca del rendimento che porta a rischiare di più. Secondo i dati Assogestioni, anche ad aprile la raccolta dei fondi obbligazionari non ha avuto rivali con 3,4 miliardi di euro che hanno praticamente doppiato sia i flessibili (1,6

Leggi tutto
volatilità fondi flessibili
Focus

Hanno l’obiettivo di ridurre al massimo i rischi domando, anche cavalcandola, la volatilità. Sono i fondi alternativi market neutral, definiti spesso flessibili, che hanno come caratteristica principale quella di dare la massima libertà al gestore di operare sul portafoglio. In che modo? Non esistono vincoli percentuali predefiniti di investimento in

Leggi tutto
Focus

Un anno di transizione sul mercato obbligazionario, che segnerà il passaggio dalla teoria alla pratica in termini di politica monetaria a due velocità tra Europa e America. I tassi e le banche centrali hanno un influsso diretto sulle obbligazioni Paese ma anche su quelle corporate. Secondo l’analisi di David Lafferty,

Leggi tutto
fondi-monetari
Idee di investimento

Le probabilità che la Banca Centrale americana (Fed) alzi i tassi a dicembre adesso sono salite al 66% secondo il consensus degli analisti sentiti da Bloomberg. Sul mercato delle obbligazioni è questo il tema che tiene banco, con gli operatori che fanno conti sul possibile allargamento dello spread tra bond

Leggi tutto
Scenari

Secondo un sondaggio del Financial Times che ha intervistato 46 economisti delle principali banche mondiali, la Banca Centrale americana (Fed) non alzerà i tassi nella riunione del 27-28 ottobre ma aspetterà fino al 15-16 dicembre. La pensa così il 65% degli intervistati che ritiene che il primo rialzo dal 2006 arriverà prima di

Leggi tutto
Idee di investimento

In tempi di volatilità e bassi rendimenti, c’è una parola che gestori e consulenti ripetono come un mantra scaccia crisi: multi-asset. I fondi che usano questo stile di gestione sono in continua crescita e sono di fatto, i più venduti in Europa secondo gli ultimi dati Thomson Reuters. La ragione?

Leggi tutto