Tag

obbligazioni convertibili

Le obbligazioni convertibili sono titoli che danno la possibilità al possessore di poterli convertire in azioni. Il possessore ha quindi la possibilità di decidere se rimanere creditore della società emittente o durante il periodo di conversione, provvedere a modificare il suo status da creditore a socio. Il metodo di conversione può essere diretto o indiretto a seconda di chi le ha emesse.
Focus

Gli analisti americani la chiamano “distruzione creativa” e succede quando un mercato che è cresciuto troppo, forse ingiustamente, corregge pesantemente lasciando sul campo società esangui, ma anche aziende più forti capaci di far guadagnare chi scommette su di loro nel momento della crisi. Questa lezione l’America l’ha imparata nel 2000,

Leggi tutto
Idee di investimento

Volatilità in aumento, tassi ai minimi ed economie in crescita, anche se lenta, con gli occhi sempre puntati alle manovre delle banche centrali. In uno scenario come questo, le obbligazioni convertibili sono una buona scelta per chi è a caccia di un asset valido in cui entrare adesso. La ragione?

Leggi tutto