Tag

tito boeri

Tito Boeri è un economista italiano nato a Milano nel 1958. Dal dicembre 2014 a febbraio 2019 ha ricoperto la carica di Presidente dell’INPS. Boeri ha poi introdotto alcune riforme per il mercato del lavoro come, il salario minimo orario e il contratto unico a tempo indeterminato al fine di ridurre il precariato italiano.
Portafoglio

Dall’anticipo pensionistico per uscire dal lavoro prima, al bonus per i lavoratori precoci che hanno cominciato a lavorare prima dei 18 anni e hanno 41 anni di contributi, fino all’aumento delle quattordicesime. C’è tutto quello che si ci attendeva alla vigilia nell’accordo siglato tra Governo e sindacati il 28 settembre

Leggi tutto
Focus

La riforma della pensioni potrebbe essere portata avanti in due tempi: una parte nella legge di Stabilità che andrà in approvazione entro ottobre, per assicurare l’operatività già a inizio 2017, un’altra parte, invece arriverà in discussione solo nella primavera del 2017. La ragione? L’intero pacchetto di riforme costa fino a

Leggi tutto
Focus

Sono 150 mila gli italiani che il 26 aprile si vedranno recapitare la cosiddetta Busta arancione dell’Inps che ha un unico messaggio ma davvero importante: indica la data esatta di quando il diretto interessato potrà andare in pensione e soprattutto con quanto. 
La Busta arancione, in realtà, doveva essere il

Leggi tutto
Focus

Il regalo di Natale per chi ha un lavoro nel settore privato è la Busta arancione. Il mittente è Tito Boeri, presidente dell’Inps, che ha preparato il pacco natalizio solo per circa 150 mila persone “perchè non è stata data l’autorizzazione dai ministeri per superare il vincolo di spesa, la

Leggi tutto
Scenari

Fa discutere la proposta di riforma delle pensioni e assistenza sociale firmata da Tito Boeri che, dopo mesi di dibattito a porte chiuse, è diventata pubblica in ogni dettaglio. Il documento Inps ha al centro una proposta di legge, con articoli, commi e allegati e un obiettivo primario: abbattere del

Leggi tutto
Focus

Nella riforma in cinque punti immaginata a luglio di quest’anno dal presidente dell’Inps, Tito Boeri, la flessibilità era uno dei tasselli chiave. Anzi il primo. E l’intervento per rendere flessibile l’uscita in pensione ci sarà. Lo ha promesso il premier Matteo Renzi. Ma dovrà essere compatibile con il quadro dei

Leggi tutto
Focus

In pensione prima ma con un assegno più povero. Il presidente dell’Inps, Tito Boeri, ha dato un colpo alla legge Fornero e ha puntato tutto sulla flessibilità per la sua riforma del sistema previdenziale presentata l’8 luglio alla Camera di fronte al ministro del Welfare, Giuliano Poletti. I punti chiave

Leggi tutto