Nuovo anno, vecchi e nuovi rischi per chi investe. Online SIM ha individuato quali sono i principali rischi che aspettano gli investitori secondo gli outlook 2022 delle principali case di investimento globali (abrdn, Amundi, Axa Investment Managers, Bank of America Merrill Lynch, BlackRock, Credit Suisse, Columbia Threadneedle Investments, Ersel, Goldman Sachs, Hermes Investment Management, Invesco, Morgan Stanley, Natixis Investment Managers, J.P. Morgan Asset Management, Pictet Asset Management, Robeco, Schroders, Ubs).

I rischi 2022 per gli investitori

  • Il Covid-19 resta un problema per i mercati. L’effetto varianti aumenta i dubbi degli investitori, ma se la strategia di portafoglio è ben impostata nel lungo termine, restare investiti è la scelta migliore in questa fase.
  • Le preoccupazioni maggiori nel 2022 si concentreranno sull’inflazione. Per la maggior parte dei gestori non sarà transitoria: l’aumento dei prezzi potrebbe durare per i prossimi 36 mesi. Questo ha una conseguenza diretta sui mercati obbligazionari dove le perdite potrebbero essere significative.
  • Cambio di strategia delle banche centrali sui tassi. Le prospettive di investimento devono tener conto dei modesti rialzi dei tassi di interesse in alcune economie (USA e mercati emergenti). Questo ha una diretta conseguenza sui mercati azionari che potranno sopportare modesti rialzi dei tassi fino a che gli utili delle aziende continueranno a salire.
  • Nuove tendenze economiche post pandemia. Servirà tempo per misurare gli effetti della pandemia sulle tendenze economiche globali. Ma ci sono già delle evidenze: la transizione verso un’economia sostenibile non sarà indolore, restano i problemi sulle catene di approvvigionamento, resta il nodo della riforma del mercato del lavoro e fiscale.

IDEE DI INVESTIMENTO

Per gestire al meglio i rischi nel 2022 la prima cosa da fare è valutare se il proprio portafoglio è coerente con gli obiettivi e la durata impostata. In questa fase di mercato che è caratterizzata da tanti cambiamenti economici la massima diversificazione è la prima difesa.

Per una pianificazione coerente e di lungo termine, Online SIM mette a disposizione due strumenti che possono aiutare a gestire il rischio e investire con un orizzonte di lungo termine.

  • I Piani di Accumulo che consentono di domare la volatilità e sono adatti per investire sul megatrend e temi nascenti legati proprio ai grandi cambiamenti socio-economici.
  • I Portafogli Modello per investire su settori e società di qualità nel lungo termine. Contengono diverse asset class e sono sviluppati sulla base di metodologie quantitative. Ogni portafoglio adotta strategie di investimento differenti e predilige l’investimento in determinati settori, strumenti, Paesi.

Scopri qui il portafoglio modello più adatto alle tue esigenze.

Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

Value, growth o blend? Qual è lo stile migliore per il 2022

Articolo successivo

Fondi pensione: perché il cambiamento climatico è una priorità

Autore

Roberta Caffaratti

Roberta Caffaratti

E' responsabile delle attività di editoria aziendale e di content marketing di Lob Pr+Content. Ha seguito per anni il settore del risparmio gestito prima come caporedattore di Bloomberg Investimenti e poi vice caporedattore di Panorama Economy (gruppo Mondadori). E' stata chief content web manager di News 3.0.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *