Il 2017 è ormai alla fine e, come di consueto, si procede con i bilanci, estremamente utili per fare il punto della situazione e ragionare in termini di scenario.

Il mondo del risparmio gestito è ormai molto ampio e variegato ed è pertanto possibile analizzare i mercati in maniera particolarmente efficace facendo riferimento ai sistemi di categorie oggi altrettanto articolati e specifici. Le categorie FIDA, oltre 200, sono una mappa chiara ed esaustiva e, con altrettanti indici, offrono la possibilità di analizzarne le performance.

Dalle analisi che seguono, i cui numeri rappresentano l’andamento medio dei fondi appartenenti alle varie categorie, emergono i trend del 2017 che, corredati con un po’ di analisi prospettica, permettono di comprendere il contesto nel quale parte il nuovo anno.

I fondi azionari, anche quest’anno, hanno assicurato risultati generalmente positivi con punte che sfiorano il 30%. L’anno è stato dominato ancora una volta dall’intervento massiccio delle banche centrali che hanno sostenuto direttamente o indirettamente un po’ tutte le asset class. Il contesto macroeconomico positivo non è stato però di importanza marginale e ha contribuito al clima di fiducia che non ha accompagnato gli investitori e che presumibilmente non li lascerà nei prossimi mesi.

Dal punto di vista geografico, un po’ a dispetto di quanto ci si potrebbe aspettare, non sono i mercati americani a svettare nelle classifiche nonostante il solido trend ed i continui nuovi massimi. A penalizzare il rendimento per gli investitori italiani è stato il tasso di cambio il cui andamento, che ha indebolito il dollaro, ha controbilanciato e assorbito parte delle performance degli investitori in euro.

Analisi fondi 2017: gli azionari Asia battono tutti per rendimento

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Migliori 2017
Azionari Asia Pacifico (Mercati Emergenti e Sviluppati escl. Giappone) Eur Hedged28,78%27,68%26,80%44,81%13,20%
Azionari Globali (Mercati Emergenti) - Euro Hedged22,53%23,06%13,89%10,36%12,21%
Azionari Europa (Mercati Sviluppati escl. Regno Unito) - Mid & Small Cap20,93%22,78%57,21%85,53%11,50%
Azionari Asia Pacifico (Mercati Emergenti e Sviluppati escl. Giappone) - Growth20,84%18,47%42,35%60,07%12,75%
Azionari Europa (Mercati Sviluppati) - Mid & Small Cap Growth19,69%21,02%51,64%93,96%12,68%
Peggiori 2017
Azionari EMOA (Mercati Emergenti Europa, Medio Oriente, Africa)2,00%2,61%20,81%7,00%11,63%
Azionari Usa - Large & Mid Cap Value1,97%-0,05%20,74%75,20%14,01%
Azionari Usa - Mid & Small Cap0,72%-1,38%34,55%83,08%16,59%
Azionari Africa e Medio Oriente0,63%0,61%8,00%36,64%8,46%
Azionari Usa - Mid & Small Cap Value-1,83%-4,06%41,07%100,40%17,49%
Nella tabella, le migliori e peggiori 5 categorie di fondi ordinate per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

Nulla di inaspettato, invece, per quanto riguarda i settori, ove emergono l’ICT, la recente categoria Robotics e l’Healthcare valuta coperta. I trend di questi settori sono noti e sono di natura strutturale. La tecnologia continua a pervadere la società in maniera sempre più capillare mentre la ricerca da una parte, l’invecchiamento della popolazione dall’altra, nonché il miglioramento degli stili di vita in aree del globo sempre più vaste, offrono prospettive enormi alle aziende del settore farmaceutico.

Analisi fondi 2017: tecnologia e robotica sono i settori dell'anno

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Migliori 2017
Azionari Settoriali - Informatica e Tecnologia (Europa)27,02%29,25%74,08%160,62%15,14%
Azionari Settoriali - Robotica (Globale)26,62%24,87%---------
Azionari Settoriali - Informatica e Tecnologia (Globale)20,77%18,24%55,62%118,05%15,48%
Azionari Settoriali - Farmaceutico e Sanitario EUR Hedged18,72%17,69%8,47%85,29%16,27%
Azionari Settoriali - TMT (Informatica, Telecom, Media)17,41%17,01%54,08%108,56%15,16%
Peggiori 2017
Azionari Settoriali - Risorse Naturali (Energia e Materie Prime)-3,00%-3,29%8,18%-4,01%16,67%
Azionari Settoriali - Immobiliare (America)-3,04%-1,97%20,31%55,90%13,45%
Azionari Settoriali - Telecomunicazioni-5,23%-5,30%16,37%46,33%10,47%
Azionari Settoriali - Metalli Preziosi e Minerali-10,51%-1,44%17,65%42,06%35,36%
Azionari Settoriali - Energia-17,37%-18,59%10,24%10,32%21,63%
Nella tabella, i migliori e peggiori 5 settori di investimento ordinati per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

Focalizzandosi invece sui singoli Paesi non si può non rilevare il posto che occupano i fondi Azionari Italia – Mid & Small Cap che beneficiano certamente dei PIR (Piani Individuali di Risparmio) oggetto ormai di una informazione ponderosa e dettagliata. Fenomeno, questo che dovrebbe proseguire anche nel 2018.

Male Russia e Brasile, due ex stelle dei BRIC che, almeno dal punto di vista finanziario, non godono del favore di un tempo. La seconda in particolare è al centro di un risiko geopolitico che, nonostante una sua rinnovata centralità, subisce la pressione dei competitor con conseguenze sugli investimenti.

Analisi fondi 2017: gli azionari Italia vincono grazie ai PIR

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Migliori 2017
Azionari Italia - Mid & Small Cap28,91%31,68%65,70%116,80%15,58%
Azionari Regno Unito - Mid & Small Cap27,63%27,05%60,99%118,35%16,99%
Azionari Cina26,07%23,69%41,29%72,50%17,92%
Azionari Austria22,23%22,86%49,92%38,10%16,49%
Azionari Hong Kong19,99%18,00%41,44%64,61%16,56%
Peggiori 2017
Azionari Indonesia-0,36%-0,05%9,82%21,55%19,61%
Azionari Canada-0,38%-2,45%11,61%19,73%14,15%
Azionari Usa - Mid & Small Cap Value-1,83%-4,06%41,07%100,40%17,49%
Azionari Brasile-2,21%3,30%17,74%-17,77%27,44%
Azionari Russia-8,91%-10,24%97,60%17,45%22,62%
Nella tabella, i migliori e peggiori 5 settori di investimento per area geografica ordinati per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

Tra gli azionari non è possibile dimenticare gli azionari tematici, ed in particolare quelli etici che continuano a raggiungere ottimi risultati un po’ in tutti i segmenti di mercato in cui sono presenti.

Analisi fondi 2017: gli investimenti sostenibili volano sui mercati emergenti

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Azionari Tematici - Investimenti Sostenibili (Mercati Emergenti)19,43%19,29%31,99%45,53%13,99%
Azionari Tematici - Investimenti Sostenibili (Asia Pacifico)15,86%12,88%40,14%83,56%13,00%
Azionari Tematici - Investimenti Etici e Socialmente Resp. (Europa)12,47%13,36%42,62%71,45%12,63%
Azionari Tematici - Ecologia e Ambiente8,89%7,80%30,41%58,42%13,11%
Azionari Tematici - Investimenti Sostenibili (Europa)8,56%9,94%35,55%45,55%12,52%
Azionari Tematici - Investimenti Sostenibili (Globale)8,00%6,51%22,32%54,26%12,67%
Azionari Tematici - Investimenti Etici e Socialmente Resp. (Globale)7,72%6,63%25,10%65,76%12,09%
Nella tabella, l'andamento dei migliori fondi tematici a vocazione etica ordinati per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

I rendimenti dei fondi obbligazionari per ragioni legate alla struttura del mercato sono strettamente legati alla valuta ed è per questo motivo che nel 2017 sono stati dominati dalle politiche di investimento a valuta coperta. La forza della valuta europea ha così penalizzato un’ampia serie di strumenti costruiti per non subire gli effetti del rischio cambio e la forza della moneta comune.

Il 2018 potrebbe essere un anno cruciale. A sostenere i corsi, è stata infatti, anche in questo caso l’espansione monetaria generalizzata che ha mantenuto i tassi a livelli ancora molto contenuti. Il quadro macro è però migliorato ed il percorso della FED che sta progressivamente aumentando i tassi di riferimento e riducendo il bilancio, in minor misura sarà seguito anche negli altri principali Paesi. L’effetto del processo di normalizzazione sull’asset class obbligazionaria dovrebbe essere negativo per lo meno nel breve medio termine ma tutto rimane appeso all’effetto che esso avrà sull’economia.

Analisi fondi 2017: gli obbligazionari euro e finanza sorprendono

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Migliori 2017
Obbligazionari Euro Hedged Renminbi Cinese6,33%6,28%-0,20%4,42%5,32%
Obbligazionari Settoriali - Finanza (Globale)5,48%5,74%12,59%23,31%3,75%
Obbligazionari Euro Hedged Asia Pacifico4,84%5,00%5,20%4,73%4,80%
Obbligazionari Euro Hedged Mercati Emergenti4,79%5,51%7,44%1,30%5,39%
Obbligazionari Euro - Corporate High Yield4,25%4,68%14,09%27,87%4,25%
Peggiori 2017
Obbligazionari Usa - Governativi (Medio-Lungo Term.)-9,18%-9,38%5,43%13,94%7,12%
Obbligazionari USA - Corporate e Governativi (Breve-Medio Term.)-9,73%-10,49%4,57%11,56%6,97%
Obbligazionari USA - Governativi-10,20%-10,71%2,12%6,30%7,17%
Obbligazionari Usa - Governativi (Breve-Medio Term.)-10,99%-11,93%3,59%8,27%7,13%
Obbligazionari Convertibili Usd Hedged-16,91%-18,36%20,02%66,09%16,75%
Nella tabella, le migliori e peggiori 5 categorie di fondi obbligazionari ordinati per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

Se il 2018 appare un po’ più incerto e potenzialmente caratterizzato da una fase di transizione verso la “normalità” monetaria, i fondi attivi, come sostengono molti analisti, potrebbero essere al centro dell’attenzione.

I fondi a ritorno assoluto, definiti così perché non legati a indici di riferimento, possono infatti contare sulla libertà dei gestori di muoversi tra le asset class e gestire al meglio le fasi di incertezza. L’approccio a questi strumenti non deve essere caratterizzato dalla volontà di ottenere il massimo rendimento ma, viceversa, dall’obiettivo di contenere il rischio grazie alla gestione attiva dei mutamenti di mercato.

Analisi fondi 2017: gli absolute return trovano il meglio in Europa

CategoriaPerformanceVolatilità
YTD1y3y5y3y
Migliori 2017
Ritorno Assoluto Europa7,45%7,79%18,18%32,39%5,12%
Ritorno Assoluto Mercati Emergenti3,38%3,25%16,99%15,20%8,87%
Ritorno Assoluto (Alta Volatilità)3,25%2,71%8,45%16,08%6,86%
Ritorno Assoluto (Media Volatilità)2,04%1,97%5,07%11,40%4,19%
Ritorno Assoluto - Long Short Strategy1,91%1,18%5,37%15,03%4,71%
Peggiori 2017
Ritorno Assoluto Real Return-1,79%1,18%5,37%15,03%4,71%
Ritorno Assoluto Obbligazionari-3,07%-3,35%3,82%7,77%3,83%
Ritorno Assoluto - Tassi e Valute-3,29%-3,08%1,15%0,63%3,59%
Ritorno Assoluto - Global Macro-4,73%-5,11%-9,56%-6,90%2,90%
Ritorno Assoluto - Materie Prime-5,29%-6,51%-13,43%-28,92%10,28%
Nella tabella, le migliori e peggiori 5 categorie di fondi che utilizzano strategie di investimento absolute return ordinate per rendimento da gennaio a dicembre 2017. Fonte: Fida.

Il 2017 si chiude bene e lo scenario macro rimane ben orientato alla crescita almeno per la prima parte dell’anno. Rimane l’incognita degli interventi di rialzo dei tassi che, allo stato attuale dei fatti, non dovrebbero però avere alcun effetto sulla dinamica economica gradualmente sempre più solida.

Scopri sulla piattaforma Online SIM l’offerta completa dei fondi per investire.


Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

I vincitori di un anno di PIR e tutte le novità del 2018

Articolo successivo

Fondi tecnologia: quanto pesa la web tax su Facebook e le altre

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *