In una fase poco chiara del mercato, con i tassi destinati a rimanere a zero a lungo, la scelta di una strategia di portafoglio multipla o multistrategy – spesso nella classificazione Assogestioni sono definiti Flessibili – consente di attutire i rischi. Si tratta di un salto in più rispetto a una normale diversificazione su asset diversi (azioni e obbligazioni, per esempio) su aree geografiche diverse e su stili di gestione (value, blend, growth). Quando si parla di strategia multistrategy si fa riferimento a una particolare tipologia di fondi alternativi che adottano uno stile di gestione molto simile a quello degli hedge fund, ma con una garanzia in più che è quella dei vincoli previsti dalla normativa Ucits IV (2009/65/CE). Ecco le caratteristiche chiave che si evincono dalla normativa:

  • I fondi alternativi utilizzano strategie simili a quelle degli hedge fund che non sono accessibili a gran parte dei risparmiatori dato che, per legge, la quota minima di sottoscrizione di un hedge fund è di 500 mila euro e non possono essere oggetto di sollecitazione all’investimento.
  • I fondi alternativi possono essere commercializzati, su base transfrontaliera all’interno dell’Unione europea e possono essere venduti anche come fondi di fondi.
  • I fondi alternativi hanno dei vincoli rispetto agli hedge fund: per esempio, hanno limiti nell’uso della leva, nella concentrazione e nella partecipazione a strumenti illiquidi e anche delle limitazioni sulla vendita allo scoperto degli asset, il cosiddetto short.
  • L’obiettivo dei fondi alternativi e multistrategy è ottenere un rendimento assoluto con un approccio decorrelato dall’andamento del mercato.

IDEE DI INVESTIMENTO

I benefici della diversificazione con un fondo alternativo multistrategy possono essere notevoli, soprattutto se sono nelle mani dei migliori manager sistematici, i quali operano con un modello forte e con solide capacità di gestione del rischio. I fondi alternativi multistrategy possono combinare al loro interno tutte o solo alcune delle strategie caratteristiche dei fondi alternativi che sono:

  • long/short equity o debt quando il gestore assume in portafoglio delle posizioni corte (a sfavore) o lunghe (a favore) sui titoli azionari o obbligazionari;
  • market neutral quando il gestore adotta un’esposizione neutrale rispetto all’andamento del mercato, ovvero non sovrappesa o sottopesa nulla;
  • volatility quando il gestore utilizza la volatilità come una qualsiasi attività finanziaria prendendo una posizione a favore o contro il suo andamento;
  • global macro quando il gestore utilizza un approccio top-down, ovvero seleziona i titoli azionari oppure obbligazionari in base a un’analisi settoriale, per sfruttare i movimenti macro economici del mercato;
  • currency quando il gestore sceglie di puntare sull’investimento in valute con strumenti del mercato monetario e derivati;
  • event driven quando il gestore mette in portafoglio titoli azionari oppure obbligazionari che traggono profitto dai cambiamenti di prezzi a fronte di eventi particolari come fusioni e acquisizioni, crisi, decisioni politiche e così via;
  • systematic future quando il gestore utilizza modelli sistematici per investire in future e opzioni anche attraverso arbitraggi, ovvero cercando profitto nelle discrepanze di prezzo tra diversi strumenti finanziari.

Ecco i migliori fondi multistrategy per rendimento a un anno (categoria Morningstar: Alternative Multistrategy):

La Top 10 dei fondi multistragy

ProdottoRendimento 1yRendimento 3y
Vontobel Fund II - Vescore Multi-Strategy B EUR17,59%6,84%
Man AHL Multi Strategy Alternative Class IN USD Acc14,51%---
BlackRock Strategic Funds - Total Advantage Fund I2 EUR13,17%---
BNY Mellon Global Funds PLC - BNY Mellon Global Real Return Fund (USD) W Inc13,15%4,44%
Algebris UCITS Funds plc - Algebris Core Italy Fund EB EUR Acc13,12%---
LGT Dynamic Protection UCITS Sub-Fund Class A USD12,38%---
Schroder GAIA Two Sigma Diversified I Accumulation USD11,84%10,43%
Lombard Odier Selection - Capital Accumulation Syst. Hdg (USD) MA11,70%5,27%
LGT Dynamic Protection UCITS Sub-Fund Class F USD 11,19%---
Insight Broad Opportunities Fund Class B1 USD Shares11,11%---
Nella tabella, i migliori fondi multistrategy ordinati per rendimento a un anno. Dati in euro aggiornato a novembre 2019. Fonte: Morningstar.

Scopri le altre case di investimento disponibili sulla piattaforma Online SIM.


Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

Salute e AI: la sfida di Amazon, Google, Facebook e le altre Big Tech

Articolo successivo

Chi sale e chi scende: le classifiche dei migliori fondi a ottobre 2019

Autore

Roberta Caffaratti

Roberta Caffaratti

Giornalista segue da oltre 20 anni le dinamiche del mercato del risparmio gestito, della consulenza finanziaria e dei protagonisti del mondo degli investimenti. Prima come caporedattore di Bloomberg Investimenti e poi vicecaporedattore di Panorama Economy (Gruppo Mondadori).
Nel 2015, dopo la lunga carriera nella carta stampata economica, è passata alla comunicazione come responsabile delle attività di editoria aziendale e di content marketing di Lob Pr+Content occupandosi di progetti editoriali in diversi settori (risparmio, finanza, assicurazioni).
Dal 2015 cura, inoltre, la redazione dei contenuti del Blog di Online SIM, che oggi conta oltre 1200 articoli.

Nessun commento

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa