La corsa dell’inflazione, che in Europa a maggio ha raggiunto i massimi storici (8,1% secondo i dati preliminari di Eurostat) suggerisce prudenza agli investitori sull’azionario. Spinge invece a cercare alternative sui bond per proteggere i risparmi. Una buona strada sono le obbligazioni convertibili. Sono titoli che sono in posizione intermedia tra i titoli obbligazionari e i titoli azionari e offrono con una cedola periodica.

Questi bond e i fondi specializzati che investono in convertibili sono stati campioni di rendimento nel 2020 e nel 2021. Dopo un inizio difficile nel 2022, le obbligazioni convertibili hanno registrato performance migliori da aprile, uguagliando quella dei bond high yield e proteggendo gli investitori azionari dall’ampia correzione.

Secondo l’analisi di BlueBay Asset Management, i fattori tecnici che hanno fatto sottoperformare i bond convertibili negli ultimi mesi si sono esauriti. Ora questa classe di investimento è in una posizione favorevole nel medio termine per diverse ragioni: tassi più alti, spread più ampi e volatilità più elevata che storicamente aiutano i bond convertibili.

In genere le obbligazioni convertibili tendono a performare meglio in condizioni di mercato più volatili. E proprio qui sta il punto. Siamo all’inizio di una nuova era per i bond e, secondo l’analisi di Pictet Asset Management, chi investe in obbligazioni oggi non dovrebbe seguire i rendimenti, ma comprendere il ciclo della volatilità che sarà ancora intensa nei prossimi mesi.

IDEE DI INVESTIMENTO

Per diversificare il portafoglio in obbligazioni convertibili sono disponibili sul mercato italiano fondi obbligazionari convertibili che investono a livello globale. Ecco i migliori per rendimento a tre anni presenti sulla piattaforma di Online SIM.

La top 5 dei fondi obbligazionari convertibili

ProdottiRendimento 3yRendimento YTD
DNCA Invest Convertibles Classe A EUR3,96%-11,46%
UBS (Lux) Bond Sicav - Convert Global (EUR) P-acc3,71%-14,55%
Amundi Funds Global Convertible Bond Classe G EUR Acc2,82%-14,35%
Jpm Global Convertibles (eur) A (dist) - Eur2,24%-23,45%
DWS Invest Convertibles NC1,54%-13,02%
Nella tabella i migliori fondi obbligazionari convertibili per rendimento a 3 anni. Dati annualizzati in euro. Fonte Morningstar.

Per diversificare e controllare il rischio puoi utilizzare i portafogli modello selezionati per te da Online SIM tra quelli offerti dalle migliori società di gestione, compresi i più recenti investimenti sostenibili ESG.

Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

Chi sale e chi scende: le classifiche dei migliori fondi a maggio 2022

Articolo successivo

Quando riscattare il fondo pensione e come

Autore

Roberta Caffaratti

Roberta Caffaratti

Giornalista segue da oltre 20 anni le dinamiche del mercato del risparmio gestito, della consulenza finanziaria e dei protagonisti del mondo degli investimenti. Prima come caporedattore di Bloomberg Investimenti e poi vicecaporedattore di Panorama Economy (Gruppo Mondadori).
Nel 2015, dopo la lunga carriera nella carta stampata economica, è passata alla comunicazione come responsabile delle attività di editoria aziendale e di content marketing di Lob Pr+Content occupandosi di progetti editoriali in diversi settori (risparmio, finanza, assicurazioni).
Dal 2015 cura, inoltre, la redazione dei contenuti del Blog di Online SIM, che oggi conta oltre 1200 articoli.

Nessun commento

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa