La formula Absolute Return, o Total return, identifica una pattuglia sempre più nutrita di fondi di investimento e non è utilizzata solo a fini di marketing. Absolute return non identifica una categoria precisa di fondi, ma unisce prodotti diversi che vengono gestiti con un unico obiettivo: adottare strategie di portafoglio che siano adatte a ottenere un rendimento positivo assoluto in ogni fase di mercato, contenendo la volatilità. Detta così sembra la formula magica per guadagnare sempre, in realtà l’obiettivo primario è proprio il controllo della volatilità e le strategie per raggiungere il risultato possono essere tante e diverse nel corso della vita del fondo in base alle situazioni di mercato. Più in particolare, per comprendere la differenza tra un fondo comune tradizionale, che investe in modo direzionale rispetto al mercato, e un fondo absolute return bisogna distinguere tra due concetti chiave di rendimento atteso per l’investimento:

  • I fondi comuni di investimento tradizionali sono a rendimento relativo, ovvero utilizzano un benchmark (indice di mercato) come riferimento per parametrare rischio e rendimento e utilizzano strategie di portafoglio direzionali.
  • I fondi absolute return o total return hanno come obbiettivo il rendimento assoluto, non hanno un benchmark di riferimento di mercato e la performance dipende dalle scelte del gestore che non segue strategie tradizionali.

Questo significa che i fondi absolute e total return possono mettere in portafoglio diversi strumenti finanziari – azioni, bond, derivati, valute, commodities – adatti alla strategia scelta e spesso sono assimilabili a hedge fund, utilizzando tecniche di vendita allo scoperto dei titoli o arbitraggi tra titoli. Sono prodotti adatti a chi ha un orizzonte di medio lungo periodo – minimo tre anni – e non sono resistenti alla flessione dei mercati. L’obiettivo di rendimento positivo assoluto non vuol dire guadagnare sempre, vuol dire saper contenere meglio le perdite in momenti di crisi importanti. Per esempio, nel 2008, quando l’indice Standard and Poor’s 500 è crollato quasi del 39%,la media dei fondi Absolute return ha perso il 13,5%.

IDEE DI INVESTIMENTO

I fondi absolute return sono una buona opzione per diversificare una parte del portafoglio in un modo flessibile. Il vantaggio offerto da questi prodotti è diluire il rischio attraverso le tante strategie che il gestore può mettere in campo. La grande libertà di manovra del gestore è, al tempo stesso, il punto di forza e di debolezza di questi prodotti. Sono tante le strategie possibili. Tra le più comuni ci sono:

  • La strategia momentum, secondo la quale il gestore compra un titolo quando il mercato è positivo e compra anche se il prezzo è più alto dei fondamentali perché il prezzo sarà comunque sostenuto dagli acquisti. Il contrario del momentum è la strategia value che, invece, compra un titolo quando è sottovalutato e dimenticato dal mercato. Queste strategie vengono spesso abbinate.
  • La strategia Multi-Strategy, che mette insieme più stili di gestione, è quella più utilizzata dai fondi absolute return per dare il massimo spazio alla diversificazione. Di solito ad essa vengono abbinati strumenti statistici di controllo del rischio.

L’offerta absolute o total return in Italia è molto ampia. Le tabelle in basso elaborate da Fida per Online Sim mettono a confronto il rendimento dei migliori fondi absolute return con i migliori bilanciati e azionari. Nella sfida gli absolute return di norma dovrebbero vincere nel lungo periodo, ma in una fase di mercati azionari al rialzo i fondi direzionali specializzati sulle Borse hanno fatto meglio su un orizzonte temporale di 3 anni.

La Top 10 dei fondi absolute return

ProdottoRendimento YTDRendimento 3yVolatilità 3y
Banor Sicav Greater China Equity R $47,39%82,15%20,16%
H2O Multiequities30,72%42,01%21,94%
Lemanik Sicav World Daytona Eur23,35%48,82%12,45%
Pharus Next Revolution A EUR20,74%10,59%9,65%
Algebris Financial Equity Fund Classe R EUR (Acc)18,05%------
Alken European Opportunities R EUR17,04%32,63%16,75%
GIS Global Equity D X Cap EUR16,84%31,79%9,86%
H2O Multibonds R Cap EUR16,47%108,81%18,13%
Banor Sicav Rosemary R EUR15,73%5,49%9,91%
Pimco Global Fundamental Index Stocks Plus Fund E Class EUR (Unhedged)15,42%34,31%10,98%
Nella tabella, i migliori fondi absolute return venduti in Italia ordinati per rendimento da gennaio 2019. Dati in euro aggiornati a maggio 2019. Fonte: Fida.

La Top 10 dei fondi bilanciati

ProdottiRendimento YTDRendimento 3yVolatilità
Rothschild Valor Eur Classe C22,63%39,81%11,89%
Carthesio Analytica Equity Classe B Eur19,80%-2,59%19,08%
Echiquier Agressor18,16%2,17%13,77%
Fidelity Target 2040 (Euro) A Dis EUR17,02%29,82%9,39%
Invesco Global Equity Income Classe A (acc) Usd16,96%23,13%10,88%
Fidelity Target 2035 (Euro) A Cap EUR15,95%28,38%8,85%
Pramerica Portafoglio Aggressivo13,97%17,95%9,31%
Threadneedle Monthly Extra Income Fund Gbp Classe 1-Inc13,95%10,20%11,14%
Algebris Financial Income Fund Classe R EUR (Acc)13,59%18,41%11,98%
Jb Strategy Growth-eur Classe B13,53%14,34%7,52%
Nella tabella, i migliori fondi bilanciati venduti in Italia ordinati per rendimento da gennaio 2019. Dati in euro aggiornati a maggio 2019. Fonte: Fida.

La Top 10 dei fondi azionari

Prodotti Rendimento YTDRendimento 3yVolatilità 3y
Vitruvius Greater China Equity Classe B Usd38,11%103,82%18,86%
JPM China A-Share Opportunities D Acc EUR37,80%------
JPM US Technology D Acc $35,93%129,13%17,83%
Threadneedle (lux) Global Technology Classe Au Usd35,10%93,60%16,20%
UBS (Lux) Equity Fund - Mid Caps USA (USD) P-acc34,47%66,67%14,87%
T. Franklin Technology Fund Eur Classe A (acc)34,32%113,48%15,29%
UBS (Lux) Equity Fund - China Opportunity (USD) P-acc33,91%88,35%14,83%
Bgf World Technology Fund Usd Classe E233,17%127,52%16,14%
UBS (Lux) Equity Fund - Greater China (USD) P-acc32,21%86,98%14,34%
T.Rowe Global Technology Equity A $31,17%------
Nella tabella, i migliori fondi azionari venduti in Italia ordinati per rendimento da gennaio 2019. Dati in euro aggiornati a maggio 2019. Fonte: Fida.

Per investire in fondi vai sulla piattaforma Online SIM e scopri la promozione “Niente bolli“.

Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

Impact investing: via alle regole comuni per gestire il portafoglio. L'offerta in Italia

Articolo successivo

Guerra commerciale Usa-Cina: sale il rischio e le opportunità sugli emergenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *