Se si guarda alla performance dei mercati finanziari nell’ultimo mese, il segno meno è una costante che spaventa gli investitori.

Anche per gli operatori professionali è complicato fare previsioni in un contesto di incertezza sull’evoluzione della pandemia da Covid 19 e ci sono solo due punti fermi in questa fase:

  • la volatilità è aumentata del 250% nell’ultimo mese;
  • questa crisi avrà una risoluzione di lungo periodo.

In questo scenario, investire può diventare un’opportunità per approfittare delle forti correzioni di mercato ma bisogna farlo cercando di utilizzare la volatilità come alleata e non come nemica. La buona notizia è che esiste uno strumento che può essere usato in occasioni come queste e si chiama Piano di Accumulo del Capitale (PAC).

«La fluidità del contesto attuale richiede estrema prudenza, entrare in modo graduale tramite piani di accumulo (PAC) è sicuramente un’idea vincente nel lungo periodo perché nel tempo i mercati azionari sono sempre stati in grado di superare le incertezze e di generare valore per gli investitori» ha detto Paolo Paschetta, Country Head per l’Italia di Pictet Asset Management.

Il PAC è uno strumento nato per sfruttare il potenziale di rendimento dei mercati e può avere differenti livelli di rischiosità e per usarlo in maniera corretta bisogna tenere conto di una variabile fondamentale: il tempo. Vediamo perché.

La variabile tempo è la chiave per usare al meglio il PAC

Il tempo deve essere valutato sia come inizio dell’investimento, sia come durata dell’investimento.
Il PAC risolve il problema del market timing, ovvero l’ingresso nel mercato perché consente di acquistare gradualmente quote di un’attività finanziaria come un fondo di investimento grazie a un investimento periodico, solitamente su base mensile di un ammontare predeterminato. Questo permette di ridurre la volatilità dell’investimento, ma non solo. In questa fase di mercato difficile il PAC diventa un’opportunità per utilizzare la volatilità come alleata e non come nemica.

Facciamo un esempio concreto: se si acquistano quote di un fondo comune per un ammontare di 500 euro al mese, quando il valore del fondo aumenta il numero delle quote acquistate a parità di rata scende di mese in mese, se invece il valore del fondo diminuisce a parità di rata si acquistano di mese in mese un numero di quote superiori che possono trasformarsi in performance più elevate una volta digerita la crisi. Il PAC, quindi, diventa un alleato di rendimento negli storni di mercato.

L’obiettivo di investimento determina la durata

Acquisto automobile, università per i figli, oppure una casa. Per usare al meglio il PAC l’importante è programmare e avere un obiettivo da raggiungere dandosi un tempo. Ad ogni obiettivo corrisponde una durata e questa durata determina anche l’ammontare della rata necessaria. In questa fase di mercato la durata è giocoforza lunga per chi vuole accumulare un capitale con piccole cifre, può accorciarsi se si possiede una liquidità maggiore, si vuole sfruttare al massimo la volatilità attuando PAC di durata più corta con versamenti periodici più sostanziosi. Di fatto, i piani di accumulo permettono di trovare il giusto mix di durata e importo più adatto agli obiettivi di investimento di ciascun individuo. Ovviamente, non tutte le spese e i progetti sono programmabili, ed è anche per questo che bisogna sempre prevedere che una parte delle proprie disponibilità sia sempre liquidabile.

IDEE DI INVESTIMENTO

Questo è il momento per calcolare il proprio rischio di portafoglio e adottare una strategia di attesa prudente. Un ottimo strumento per mettere in atto questa strategia è quindi il Piano di Accumulo (PAC) che offre diversi vantaggi:

  • Facile e accessibile per pianificare.
    Basta un conto deposito per aprire un Piano di accumulo di capitale. E’ uno strumento adatto ai diversi bisogni della pianificazione familiare a lungo termine e aiuta ad avere una disciplina di investimento.
  • Un alleato contro la volatilità.
    Il PAC consente un ingresso graduale sul mercato che offre l’opportunità di mediare in caso di volatilità al ribasso, ma anche al rialzo: se il mercato sale bruscamente non si ottengono tutti i guadagni che si avrebbero investendo l’intero importo subito, vale lo stesso ragionamento in caso di discesa.
  • Aiuta a diversificare il rischio. Il PAC offre una protezione in più grazie al fatto che il denaro in un fondo d’investimento è investito in modo da diversificare il rischio grazie a una gestione professionale.

Scopri sulla piattaforma Online SIM l’offerta completa dei PAC per investire.


Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

 

Articolo precedente

Quanto costa rinviare le Olimpiadi di Tokyo 2020

Articolo successivo

Mercati emergenti: perché possono guidare la ripresa dopo la pandemia

Autore

Roberta Caffaratti

Roberta Caffaratti

E' responsabile delle attività di editoria aziendale e di content marketing di Lob Pr+Content. Ha seguito per anni il settore del risparmio gestito prima come caporedattore di Bloomberg Investimenti e poi vice caporedattore di Panorama Economy (gruppo Mondadori). E' stata chief content web manager di News 3.0.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *