Tag

piani individuali risparmio

I Piani Individuali di Risparmio, più noti con la sigla PIR, sono stati introdotti come forma di investimento a medio termine nel 2017. Il loro scopo è quello di veicolare i risparmi verso le piccole e medie imprese italiane. Per poter beneficiare dell’abbattimento del carico fiscale, ogni singolo PIR deve essere mantenuto per un periodo di 5 anni. È possibile investire annualmente un massimo di 30 000 euro fino ad un totale complessivo di 150.000 euro.
Ebook

Cosa sono e come funzionano i Piani Individuali di Risparmio? Quali sono i vantaggi di questo investimento? Perché sono adatti al risparmio delle famiglie? In che modo sono un volano per l’economia italiana? In questo ebook trovi tutto quello che devi sapere per investire nei PIR.

Leggi tutto
Focus

La fine del primo semestre 2018 coincide con un giro di boa importante per i mercati finanziari. Dopo anni di tassi prossimi allo zero, inflazione contenuta e rendimenti azionari interessanti siamo entrati in una nuova stagione caratterizzata da tassi in ascesa, ripresa dell’inflazione e il ritorno della volatilità. Questo è

Leggi tutto
Scenari

La nuova globalizzazione, figlia di guerre commerciali e di assetti politici in continua evoluzione, e sempre più dipendente dalle scelte di politica monetaria, è stata al centro della nona edizione del Salone del Risparmio 2018 organizzato da Assogestioni, l’associazione dell’industria della gestione italiana che detiene oltre 2.100 miliardi di patrimoni.

Leggi tutto
Scenari

I Piani Individuali di Risparmio (PIR) sono il prodotto dell’anno con una raccolta che dovrebbe superare i 10 miliardi di euro entro dicembre e la prospettiva di arrivare fono a 70 miliardi di euro entro il 2022. Tanto che, il Governo vuole spingere ancora su questo strumento e dopo la

Leggi tutto
Focus

I grandi nomi della gestione straniera, come JP Morgan e Schroders, e dell’assicurazione, come Axa e Generali, hanno aspettato un semestre e l’esplosione della raccolta per entrare nel mercato dei Piani individuali di risparmio (PIR). A soli sei mesi dalla partenza, infatti, quello dei PIR si può definire a tutti gli

Leggi tutto
Focus

Le small cap italiane sono ai massimi dal 2009 e la corsa sembra infinita. Merito o colpa dell’effetto Piani Individuali di Risparmio (PIR) che hanno portato una pioggia di miliardi investiti nelle piccole e medie imprese italiane facendo volare gli indici mid e small cap del Mta, con lo Star è

Leggi tutto
Focus

C’è un mercato che più degli altri deve ringraziare Donald Trump: dal giorno delle elezioni alla presidenza americana, il 4 novembre 2016 fino alla fine di marzo 2017 è l’indice Ftse Mib della Borsa italiana il migliore del mondo con un rialzo del 23,7% seguito dal tedesco Dax (+17,6%) e

Leggi tutto
Focus

I PIR, Piani Individuali di Risparmio, sono una nuova forma di investimento a medio termine, nata con l’obiettivo di veicolare i risparmi delle famiglie verso le piccole e medie imprese italiane, attraverso l’investimento in strumenti finanziari come obbligazioni, azioni e quote di fondi delle PMI o aziende con stabile organizzazione in Italia.

Leggi tutto