Secondo gli outlook 2019 delle principali case di investimento mondiali per chi investe in fondi azionari il mercato europeo è considerato molto volatile, ma la selezione del giusto tema di investimento può fare la differenza quest’anno. La ragione, secondo l’analisi dell’AXA IM Research & Investment Strategy Team, è che l’Europa è in ritardo di quasi due anni rispetto all’espansione del ciclo economico globale, principalmente a causa degli errori politici, anche se l’Eurozona sta già rallentando. «Dopo un anno incredibilmente deludente, nel 2018, con una crescita che si attesterà probabilmente all’1,9% rispetto al 2,5% del 2017, sebbene gli indicatori delle imprese prevedessero un’accelerazione un anno fa, ci aspettiamo che la crescita dell’Eurozona scenderà ancora all’1,4% nel 2019 e poi all’1,2% nel 2020», secondo l’analisi di AXA IM.

La selezione in questi casi è l’unica arma a disposizione di chi investe e crede nelle potenzialità del mercato europeo. La parola d’ordine per i gestori di Amundi è cercare la qualità in mercati destinati a muoversi in una banda di oscillazione ampia. Ma cosa significa selezione in questa fase?

  • Selezione significa guardare alla sostenibilità in termini di crescita degli utili, struttura del debito e modelli di business delle aziende.
  • Questo atteggiamento è fondamentale per affrontare la fase matura del ciclo nel mercato azionario in cui si trova il mercato europeo e significa esplorare opportunità nelle aree più convenienti del mercato, in particolare in Europa.
  • Per questa ragione è in corso una rotazione dei portafogli da parte dei gestori dallo stile growth a quello value che consente una migliore gestione del rischio.

IDEE DI INVESTIMENTO

Selezione, controllo del rischio e rotazione verso uno stile value sono regole sempre valide in una fase matura del ciclo azionario. Per dare al portafoglio una marcia in più in un’ottica di lungo periodo si può giocare la carta del tema di investimento giusto che spesso coincide con un megatrend economico in corso. Per Philip Dicken, Responsabile azionario Europa di Columbia Threadneedle Investments, invece di farsi distrarre dalla volatilità, bisogna concentrare lo sguardo sulle prospettive societarie e su quei temi che stanno gradualmente cambiando l’economia.

  • Per investire sui megatrend esistono fondi azionari specializzati che puntano su settori spinti, per esempio, dall’adozione di nuove tecnologie o dai cambiamenti demografici che non si basano su un aumento della fiducia dei consumatori o del Prodotto interno lordo (PIL) e possono resistere alle tendenze tipiche delle Borse.
  • Per puntare sull’Europa con uno stile value esistono prodotti specializzati

La Top 10 dei fondi azionari Europa a stile value

ProdottoRendimento YTDRendimento 3yRendimento 5y
RobecoSAM Sustainable European Eqs E €-1,28%2,69%---
Planetarium Fund Fundamental European Selection Classe A-3,94%-0,18%3,73%
Saga Select Tactical European Equity A-4,33%0,06%2,55%
Amundi Azionario Val Eurp a dist B-5,64%-0,54%3,34%
Fonditalia Equity Europe R-5,99%-0,79%2,11%
Raiffeisen Azionario Europeo (r)-6,82%2,09%4,05%
Dimensional European Value B EUR-6,96%1,77%3,72%
T. Franklin Mutual European Fund Usd Classe A (acc)-7,22%-2,86%0,62%
M&G European Strategic Value USD A Acc-7,44%0,64%---
PIMCO GIS RAE Europe T USD UnH Acc-7,47%0,23%---
Nella tabella, i migliori fondi azionari Europa large cap ordinati per rendimento da gennaio a dicembre 2018. Fonte: Morningstar Direct. Dati in euro. E' stata presa una sola classe per ciascun fondo.

 

Scopri come investire in fondi sulla piattaforma Online SIM.

Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Articolo precedente

Brexit: cosa cambia se l'uscita è senza accordo. Come investire

Articolo successivo

Fondi azionari: la rivincita del value. Come investire

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *