La vera vacanza è riuscire a sconnettersi dalla vita di tutti i giorni e non importa dove ci si trova. Non si deve essere per forza sdraiati di fronte al mare oppure con lo zaino in spalla immersi in un sentiero di montagna. La vera vacanza è disintossicarsi dal digitale che ormai pervade la vita di tutti i giorni, lavorativa e privata. Si chiama digital detox e il primo passo prevede di staccarsi dallo smartphone di cui facciamo un uso esagerato come ha recentemente ammesso anche Tim Cook, Ceo di Apple che sull’uso eccessivo dei telefonini ha creato creato un impero.

Il punto è che se si passa più tempo sullo smartphone che nella vita reale, vuol dire che c’è qualcosa che non va. La vacanza deve servire per riconnettersi con sé stessi e soprattutto con la vita reale, lasciando da parte per un po’ quella virtuale fatta di gruppi di WhatsApp, di social media e di mail. La disconnessione felice è stata teorizzata da un altro manager della tecnologia, Sundar Pichai amministratore delegato di Google, che ha coniato il termine Joy of missing out (JOMO) alla Fear of missing out (FOMO), ovvero la paura di perdersi qualcosa che accade nel mondo virtuale, tagliati fuori dai flussi, e che ci fa restare sempre connessi.

Le vacanze servono a prendere una pausa anche dalle scadenze lavorative e finanziarie, mettendo in pausa anche gli investimenti. E se la parola d’ordine in vacanza è ritrovare equilibrio stando sconnessi, una buona regola è dimenticarsi anche dei propri investimenti, a patto di assicurarsi, prima di chiudere la valigia, di aver costruito un portafoglio di investimento a prova di estate.

Ecco tre semplici regole per capire se anche il proprio investimento può felicemente disconnettersi fino all’autunno.

  1. La prima regola è che un portafoglio a prova di rischio è impostato nel lungo periodo ed è frutto di una corretta pianificazione che parte sempre dall’analisi dei bisogni. Il segreto è scegliere il giusto orizzonte temporale che sia funzionale al proprio obiettivo (l’acquisto di una casa, l’università per i propri figli, la crescita del patrimonio, solo per qualche esempio).
  2. La seconda regola in generale, ma soprattutto in estate, è evitare il cosiddetto market timing, ovvero l’investimento fatto d’impulso sull’onda magari di una volatilità eccessiva. Per evitare di prendere decisioni di pancia, bisogna ricordarsi il primo punto e tenere i nervi saldi.
  3. La terza regola che vale sempre in ogni stagione è costruire un portafoglio di investimento ben diversificato. Questo significa non puntare tutto su un solo settore perché è di moda o su un solo mercato perché è bene impostato.

IDEE DI INVESTIMENTO

Se si sono rispettate le tre regole per costruire un portafoglio a prova di rischio, questa estate ci si può felicemente disconnettere anche dai propri investimenti. Se invece non si hanno ancora le idee chiare su come investire, le vacanze possono servire anche per scegliere con calma e tranquillità la modalità di investimento più vicina alle proprie esigenze.
Tramite Online Sim si possono scegliere tre modalità diverse per investire: in autonomia con il supporto di evoluti strumenti di ricerca, comparazione e analisi; scegliendo un portafoglio modello; oppure affidandosi ad un Robo Advisor dedicato.

Note

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

 

Articolo precedente

Obbligazionari: tre ragioni per investire nel secondo semestre 2018

Articolo successivo

I migliori fondi del millennio: la classifica di rendimento dal 2000

Autore

Online SIM

Online SIM

Online SIM SpA è la piattaforma italiana online per i tuoi investimenti, che offre l’opportunità di confrontare, scegliere ed acquistare, a commissioni di sottoscrizione scontate del 100% e con un Conto Deposito a Zero Spese, più di 4.000 fondi comuni di investimento e sicav di oltre 150 tra le migliori case di investimento al mondo, oltre 1.500 Piani di Accumulo del Capitale, Fondi Pensione, PIR Piani Individuali di Risparmio. e una vasta scelta di Fondi ESG sostenibili.

Nessun commento

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa