Tag

stile growth

Lo stile Growth è uno degli stili di gestione utilizzato dai fondi comuni e dai comparti di Sivac. Si prediligono i titoli azionari con forte potenzialità di crescita o aziende con una redditività molto alta, a prescindere dall’indebitamento. Le società che vanno ad utilizzare tale stile, spesso rinunciano alla distribuzione dei dividendi per massimizzare i guadagni in Borsa.
Focus

I mercati azionari europei hanno chiuso la prima parte del 2020 con un andamento che segue quello dei contagi della pandemia da Covid-19. Nei Paesi in cui il virus circolava di più il mercato scendeva, dove sembrava contenuto le borse rialzavano la testa. La volatilità è stata la vera protagonista

Leggi tutto
Classifiche

Dopo un primo semestre difficile per il mercato segnato da grandi ribassi e grandi riprese a causa della pandemia da Covid-19, la scelta della giusta direzione per investire nella seconda parte del 2020 è più complicata rispetto allo scorso anno. In attesa dell’autunno che vede appuntamenti chiave come le elezioni

Leggi tutto
Storie

Per le società di gestione che hanno integrato nella strategia di investimento i criteri ESG la pandemia da COVID-19 è una sorta di stress test per misurare la tenuta dei portafogli. Il risultato? Secondo un’analisi condotta da Bloomberg a livello globale su 2800 fondi di investimento con strategie ESG il

Leggi tutto
lettere-ripresa-coronavirus-investire
Scenari

Gestori e analisti hanno cominciato a fare i conti con la Fase 2 della pandemia anche sui mercati. E fare i conti sul mercato significa immaginare scenari legati alla velocità della ripresa che tradizionalmente vengono raffigurati con lettere dell’alfabeto per dare una forma al ciclo economico. Che ripresa sarà? Secondo

Leggi tutto
Focus

Il giro di boa del primo semestre dei mercati è il momento ideale per fare un bilancio di un anno che sul fronte azionario ha regalato più alti che bassi e rapidi capovolgimenti di fronte dovuti a fattori geopolitici (Brexit, guerra commerciale, contese petrolifere) e a un rallentamento macroeconomico di

Leggi tutto
Focus

La stagione dei bilanci di fine anno è cominciata e il 2018 si avvia a chiudersi come è cominciato: forti turbolenze e volatilità sui mercati. Tra gli stop and go della Brexit, le guerre commerciali, la correzione dei titoli tecnologici e il cambio di rotta delle banche centrali sui tassi,

Leggi tutto
Focus

Il primo semestre 2018 non è stato facile per gli investitori europei che hanno scelto lo stile di gestione value che punta sui titoli azionari difensivi e con bassa volatilità, privilegiando la solidità patrimoniale, una crescita costante anche se lenta degli utili aziendali e una distribuzione dei dividendi sostenibile nel

Leggi tutto
Focus

La disoccupazione americana è scesa al 4,4% raggiungendo il punto minimo degli ultimi 10 anni. In pratica, è come il Paese avesse fatto un salto indietro alla prima crisi finanziaria. L’economia torna a macinare posti di lavoro, questo rafforza la volontà della confermare la volontà della Banca centrale americana (FED)

Leggi tutto
Focus

Tremate, tremate le Tigri son tornate. India, Hong Kong, Singapore, Corea del Sud e Taiwan sono le Borse che hanno corso di più nel primo trimestre del 2017 con un rialzo medio che va oltre il 10% in India e a un minimo del 6% di Taiwan. I numeri confermano

Leggi tutto
Focus

La volatilità è stata la vera grande protagonista della prima parte del 2016 sui mercati finanziari. E ha contribuito a tenere lontani gli investitori dalla borse mondiali. La prova è la raccolta netta dei fondi azionari globali che da inizio anno fino alla fine di aprile è stata negativa per

Leggi tutto