Tag

Bce

La Banca Centrale Europea (BCE) è stata istituita il 1° giugno del 1998 con lo scopo di mantenere la stabilità dei prezzi e preservare il potere d’acquisto dell’euro per i 19 Stati membri. Il 1° novembre 2019 il Consiglio Europeo ha nominato la francese Christine Lagarde come Presidente della BCE sostituendo l’uscente Mario Draghi. La Banca centrale europea (BCE) lavora per mantenere stabili i prezzi nell’area dell’euro. Così anche in futuro si possa acquistare con lo stesso denaro gli stessi beni e servizi che ci si può permettere oggi. Inoltre contribuisce alla sicurezza e alla solidità del sistema bancario europeo, per fare in modo che i soldi in banca siano al sicuro.
obbligazioni-globali
Focus

Se si guarda all’indice Bloomberg Barclays Global Aggregate Total Return che misura il rendimento delle obbligazioni globali non ci sono dubbi: il mese di novembre 2016 è stato il peggiore di sempre con una perdita del 4%. Si tratta della peggior crisi dal 1990 a questa parte. Il declino non

Leggi tutto
fondi-obbligazionari
Focus

Se c’è un asset che è rimasto inflessibile all’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti risponde al nome di obbligazionario. Il mese di ottobre 2016 è stato il peggiore di sempre per i prezzi dei bond globali soprattutto a causa delle politiche monetarie che tra Europa, Giappone e

Leggi tutto
tassi zero bond emergenti
Scenari

Mario Draghi è di nuovo pronto a ringhiare contro la Germania. I tedeschi da tempo e senza farne troppo mistero non vedono di buon occhio la politica dei bassi tassi di interesse del presidente della Banca centrale europea (BCE) che punta a stimolare la crescita nell’Eurozona anche a costo di

Leggi tutto
helicopter money
Scenari

C’è un dato che emerge con evidenza dalle riunioni di settembre di Banca centrale europea (BCE), Banca centrale americana (FED) e Banca centrale giapponese (BOJ): la politica monetaria dei tre organi centrali non è mai stata così diversa da anni. Da una parte c’è la scelta espansiva di Mario Draghi,

Leggi tutto
angela merkel euro
Focus

Il vertice dell’Europa dei 27 a Bratislava, il primo dopo la Brexit, doveva essere l’appuntamento del rilancio dell’Unione Europea, si è trasformato nel weekend che ha sancito la fine dell’asse Germania-Francia-Italia. Per quanto l’incontro fosse informale ha messo in luce tutte le crepe dell’UE e dell’euro, che ha bisogno di

Leggi tutto
fondi monetari
Focus

Dopo le decisioni della Bce e la consapevolezza che i tassi resteranno a zero a lungo così come il rendimento, una delle strade per andare a caccia di rendimento è quella di puntare sulle valute anche al di fuori dell’area euro. Ma è un buon affare? Secondo gli analisti di

Leggi tutto
fed inflazione
Idee di investimento

Per ora l’autunno si prospetta all’insegna della calma piatta, ma non è comunque da escludere una stretta già tra pochi giorni. A fine agosto, tra le verdi montagne del Wyoming, una Janet Yellen particolarmente cauta aveva ammesso che “negli ultimi mesi la possibilità di un rialzo dei tassi si è

Leggi tutto
mario draghi
Scenari

Chi aveva scommesso sul prolungamento del Quantitative Easing (Qe) da parte di Mario Draghi è rimasto deluso a metà. Il governatore della Banca centrale europea (Bce) ha lasciato i tassi fermi ai minimi storici, come era atteso, ma non ha preso alcuna decisione e non ha nemmeno aperto la discussione

Leggi tutto
brexit bond sterline
Storie

Nessun rinvio, nessun voto del Parlamento. Gli inglesi hanno deciso di uscire dall’Unione europea il 23 giugno e il premier conservatore britannico, Theresa May, non ha alcuna intenzione di mettere in discussione l’esito del referendum. Tanto che non permetterà il voto in Parlamento e ha deciso di attivare direttamente l’Articolo

Leggi tutto
fed inflazione
Scenari

Nessun colpo di scena, nessuna sorpresa. Janet Yellen ha lasciato i tassi di interesse americani invariati – tra lo 0,25% e lo 0,50% – e allo stesso tempo ha tenuto la porta aperta a un possibile nuovo rialzo. Adesso la domanda, esattamente come un anno fa alla vigilia del primo

Leggi tutto